Eccoci tornati con “Pensieri Liberi”, oggi dedicata alle vostre esperienze! Uno dei nostri Follower ha voluto condividere con noi e con tutti voi un episodio che ha influenzato in maniera decisiva la sua crescita, come giocatore e come persona! Ricordatevi che se volete farlo anche voi, noi aspettiamo le VOSTRE storie ogni giorno!! 💪🏻

“Non era molto che giocavo a basket, forse 3/4 anni. Non ero in grado di giocare. Ma
Non a livello di tecnica o per mancanza di capacità…
Era colpa del mio fisico.
Eh si, ero una bimba grassotta, tanto è vero che pesavo 80 kg ed ero alta 160cm. 
Il basket era diventato il mio incubo: non mi piaceva andare all’ allenamento perché mi sentivo “niente” confronto alle altre. Alle partite venivo raramente convocata e in quelle poche volte, giocavo veramente poco.
“Voglio smettere di giocare” era il mio unico pensiero. La mia allenatrice lo è venuto a sapere, credo che sia stata mia madre a dirglielo, ma non ne sono sicura. 
Da li è cambiato tutto. 
Lei ha provato a darmi quel briciolo in più di fiducia di cui avevo bisogno, ed ha scoperto che era quello che serviva per farmi cambiare. Sono diventata totalmente un’altra persona.
Le cose in allenamento sono migliorate e di conseguenza anche in partita. Sono dimagrita e ho perso quasi 20 kg. Ora sono quella che sono, e non potrei essere più fiera di me. Poco tempo fa sono venuta a sapere che la mia prima allenatrice ora mi usa come esempio: dice alle altre persone: “Noi non ci saremo mai aspettati che lei potesse fare un cambiamento del genere…È la prova del fatto che se uno ci crede veramente, può cambiare”
E questa è la mia motivazione più grande, ogni giorno!”
CB

Lascia un commento